Homepage » Informazioni e news

Informazioni e news

‘I giovani: il motore del mondo’: un convegno per celebrare la Storia, andando incontro al futuro

Anche l’Automobile Club Livorno tra i soggetti promotori di un dibattito con gli studenti di Rosignano

Data: 23/10/2014

‘I giovani: il motore del mondo’: un convegno per celebrare la Storia, andando incontro al futuro

Ricordare le imprescindibili invenzioni del passato per far comprendere ed apprezzare meglio ai ragazzi di oggi le trasformazioni tecnologiche che ci attendono in futuro. Sulla spinta dell’energia e della carica portata in dote per definizione dalle nuove generazioni, anche l’Automobile Club Livorno si è lasciato coinvolgere molto volentieri in un’iniziativa che si terrà martedì prossimo a Rosignano Solvay.

Nella mattinata del 28 ottobre, l’AC labronico figurerà tra i soggetti promotori della manifestazione intitolata ‘I giovani motore del mondo’. Un convegno che sarà ospitato dal teatro intitolato ad Ernesto Solvay e che avrà tra gli attori principali rappresentanze dell’Ufficio Scolastico provinciale di Livorno e dell’Isis Mattei di Rosignano Solvay, oltre a godere del patrocino diretto dei comuni di Rosignano, Cecina e Volterra. Assieme ad altri soggetti quali Solvay Chimica Italia, l’Itcg ‘F. Niccolini’ e il Garage del Tempo, anche il nostro Ente fornirà così il proprio contributo per la buona riuscita dell’appuntamento. I veri protagonisti resteranno comunque ancora i tanti studenti delle classi seconda e terza delle scuole medie e prima e seconda superiore di Rosignano. Tutti pronti per partecipare attivamente ai differenti momenti messi in agenda. Al fine di celebrare ad esempio l’invenzione del motore a scoppio di Eugenio Barsanti e Felice Matteucci, in modo da essere in grado successivamente di esplorare anche le applicazioni odierne di una scoperta tanto cruciale per lo sviluppo delle attività umane, molti professori coordineranno una serie di lezioni di approfondimento: ‘L’evoluzione del motore a scoppio’, ‘La chimica dell’automobile’ e ‘Come nasce il prototipo di auto da corsa’ sono solo alcuni degli interessanti titoli in programma.

Tra gli angoli ritagliati per i vari relatori che prenderanno la parola rivolgendosi ad una platea tanto giovane quanto curiosa ed affamata di sapere, anche il delegato Aci di Portoferraio Elio Niccolai. Quella isolana incarna una figura storica nel panorama dell’automobilismo agonistico nazionale. Inoltre, dall’alto dell’esperienza accumulata anche in veste di divulgatore didattico sui principi della sicurezza stradale nel corso dei molti momenti d’incontro allestiti negli anni dall’AC nelle scuole elbane, Niccolai rappresenta l’interlocutore ideale per introdurre correttamente i ragazzi a compiere i primi passi ne ‘Il mondo dei rally’. Al suo fianco, opererà all’esterno del teatro anche il sempre attivo Simone Pardini: in virtù della parallela affiliazione della sua scuola di nuova generazione al circuito ACI di Guida Sicura Ready2Go, il delegato di Rosignano sarà presente con l’immancabile gazebo e l’esposizione dal vivo degli speciali ciclomotori, adattati in modo da fornire il miglior supporto durante i corsi di pratica.

 

Sara e Roberto, due deejay di RadioStop nonché voci ben note tra i giovani locali, saranno incaricati di coordinare il dibattito; al termine invece, lauto buffet offerto a tutti gli intervenuti e a cura degli studenti dell’Istituto Alberghiero di Rosignano Solvay.