Homepage » Informazioni e news

Informazioni e news

L'ultimo saluto ad Annamaria Andreini: una grave perdita per l'Automobile Club Livorno

L'Ente provinciale dice addio all'instancabile promotrice delle iniziative targate ACI Camper e si stringe intorno alla famiglia

Data: 01/02/2019

L'ultimo saluto ad Annamaria Andreini: una grave perdita per l'Automobile Club Livorno

Con estremo cordoglio, l'Automobile Club Livorno saluta Annamaria Andreini, nata il 16 aprile del 1939 e scomparsa nella giornata di giovedì 31 gennaio.

Anche se negli ultimi tempi alcune complicazioni di salute ne avevano fiaccato giocoforza l'entusiasmo, la Sig.ra Andreini verrà sempre ricordata dall'Ente provinciale come una preziosa amica nonché insostituibile elemento per la programmazione delle attività del turistico, con gite dedicate agli appassionati delle quattro ruote motorizzate in versione camper.

Un'attività infaticabile che non si limitava a progettare viaggi, spesso anche di lunga gittata chilometrica e con destinazione luoghi esotici fuori dai confini nazionali, bensì era interessata anche all'allestimento di corsi di guida e momenti di confronto su tutti quei temi che potevano interessare gli affezionati. Grazie a questo impegno, nel corso degli anni la Sig.ra Andreini, e con lei il marchio Aci Camper, ha contributo con forza a rivalutare l'immagine del settore, aggregando uno zoccolo duro di alto livello, comprendente non solo soci ACI delle zone limitrofe ma residenti praticamente in tutta Italia. Una nutrita carovana di amanti del turismo camperistico, pronta a rispondere sempre presente a ogni iniziativa promossa da Aci Camper, preparata e ben voluta ovunque in quanto rispettosa dell'ambiente.

Altrettanto folta anche la schiera di familiari (tra cui i figli Giovanni e Silvia Galleni, piloti e istruttori ben conosciuti nel mondo delle corse automobilistiche), amici e conoscenti che hanno gremito la chiesa di Sant'Jacopo in Acquaviva dove, a partire dalle 15, si sono celebrate le esequie. L'ulteriore segnale del grande affetto che la Sig.ra Andreini si era meritata nel corso degli anni, anche in virtù dell'instancabile passione riversata assieme al marito Pino Santacroce, già pilota di rally nell'epoca pionieristica a cavallo dei decenni '60-'70, proprio nell'organizzazione logistica delle iniziative targate ACI Camper.

Nella foto, Annamaria Andreini e il compagno Pino Santacroce nel corso di uno dei meeting annuali organizzati da ACI Camper